Comune di Gambasca

PROVINCIA DI CUNEO


Vai direttamente ai contenuti della pagina

Vai direttamente al menù delle sezioni

Ritorna alla versione grafica del sito

Le cappelle

Poco distante dalla Chiesa Parrocchiale sorge la piccola CAPPELLA DI SANTA LUCIA, situata nell'omonimo borgo. Fu costruita nel 1774 grazie alle elemosione dei gambaschesi e benedetta il 30 Ottobre dello stesso anno. Graziosa e da sempre molto curata dagli abitanti del borgo, presenta sulla facciata un dipinto della Santa, opera del pittore Gauteri. All'interno di particolare rilievo è un'ancona della Madonna del Consiglio con San Giuseppe e Santa Lucia effigiata dal pittore Beltramello.

Come consuetudine la Santa è raffigurata con in mano degli occhi, dato che la tradizione racconta di un episodio in cui Lucia si strappa gli occhi. In realtà l'emblema degli occhi sul piatto è da ricollegarsi semplicemente con la devozione popolare che l'ha sempre invocata come protettrice della vista a causa del suo nome (Lucia, Lux, ovvero luce). Santa Lucia è considerata protettrice degli occhi, degli oculisti e viene spesso invocata nelle malattie che che colpiscono proprio gli occhi.

Un'altra cappella degna di nota è la CAPPELLA DI SAN ROCCO dalla caratteristica pianta ottagonale che presenta sul davanti un piccolo portico, realizzato successivamente. La sua costruzione è risalente probabilmente ai decenni successivi alla grande peste del 1630 che colpì tutto il Piemonte decimando la popolazione anche della Valle Po. L'edificio fu eretto ai confini di quello che un tempo era il nucleo abitativo più grande del paese. Fu rifatta nel 1750 e per l'occasione benedetta dal preposto Ottavio Marenco. Nel 1838 la sua facciata fu adornata con il dipinto del Santo, ripitturato successivamente nel 1917.  

San Rocco viene venerato dalla Chiesa Cattolica come protettore dei pellegrini, degli appestati e più in generale dei contagiati. Patrono di numerose città è il santo che ha il maggior numero di luoghi di culto dedicati, a livello mondiale. La tipica forma ottagonale ha origini antichissime: furono i Templari i primi fondatori di chiese ottagonali in riferimento alle otto beatitudini; inoltre è simbolo di risurrezione ed è usato negli edifici religiosi di significato cosmico.

Infine una visita merita anche la CAPPELLA DI SAN DEFENDENTE in frazione Carpenetti, situata sulla quella che era la vecchia strada in direzione Sanfront. E' la più antica delle chiese presenti sul territorio: fu costruita nel XV secolo ed è la più grande delle cappelle. Ampliata dai particolari nel 1778 e successivamente nel 1831 con l'aggiunta di un abside a pianta semicircolare, tantè che venne rinominata anche "Chiesa Nuova". Si credette quindi opportuna una nuova benedizione impartita il 02 Gennaio 1840 dal vice-curato Don Conrero nel giorno in cui la Chiesa Cattolica ricorda il Santo. Al suo interno, degne di nota sono una raffigurazione della Sacra Sindone datata 1885 quale dono degli emigranti del luogo a Marsiglia e un'ancona della Vergine con San Gioffredo e San Defendente opera del Toscanelli del 1778. La Cappella è dotata del campanile la cui costruzione è risalente al 1700 circa (successivamente rifatto) e di un grande portico agreste.
 
San Defendente di Tebe era un soldato della  legione Tebea, sotto l'imperatore romano Massimino. Fu martirizzato con alcuni compagni presso Marsiglia, sul fiume Rodano, perchè non vollero lasciare la fede cristiana. Egli è invocato contro i lupi e contro gli incendi ed è raffigurato in veste di soldato con la spada al fianco.
 


Foto della cappella di San Defendente
Cappella di San Defendente
Foto della cappella di San Rocco
Cappella di San Rocco
Foto della cappella di Santa Lucia
Cappella di Santa Lucia
 


Ultima modifica pagina: 28/07/10 11:05 - Autore: admin

 


COMUNE DI GAMBASCA - Provincia di Cuneo - Sito istituzionale
Via Roma, 6 - 12030 Gambasca (CN) - Italy
Tel. (+39) 0175.265121 - Fax (+39) 0175.265956
Codice Fiscale: 85002170042 - Partita IVA: 00564610046
Email: info@comune.gambasca.cn.it
Posta elettronica certificata (DPR n.68 del 11/02/05): comune.gambasca@pec.it
Web: http://www.comune.gambasca.cn.it/

Logo di conformità W3C XHTML 1.0 STRICTLogo di conformità W3C CSSLogo di conformità W3C WAI-A WCAG 1.0Dichiarazione di accessibilità